Trump (Depositphotos)

Notte di proteste, violenze e agitazioni a Kenosha, nel Wisconsin, la seconda dopo la diffusione di un video in cui si vede un giovane afroamericano colpito e ferito alla schiena almeno sette volte dai poliziotti. L'uomo era intervenuto per un incidente domestico ed è rimasto ferito in modo grave.

Aspra la protesta della comunità di colore e degli attivisti. A migliaia si sono radunati attorno al tribunale subito dopo l'inizio del coprifuoco, fissato per le 20. Lanciati fuochi d'artificio e bottiglie d'acqua contro gli agenti, che hanno risposto coi lacrimogeni.

E intanto Donald Trump, dalla convention repubblicana, prende le difese dei poliziotti: "Non siamo razzisti, gli agenti sono eroi". E ancora: "L'amministrazione di Joe Biden e Kamala Harris sarebbe un disastro per gli Stati Uniti, che finirebbero in mano alla sinistra".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome