Vittorio Giuzzi

Un pensionato originario di Montichiari (Brescia) Vittorio Giuzzi, è stato ucciso nei giorni scorsi nel corso di una rapina in casa a Santo Domingo. L'uomo si era trasferito nella Repubblica Domenicana da tempo per fare l'agricoltore e coltivare caffè, fagioli e mango.  Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, lʼomicidio sarebbe avvenuto nella notte tra mercoledì 31 gennaio e giovedì 1 febbraio.

LA NOTIZIA SU FACEBOOK
L'italiano sarebbe stato ucciso di botte dai rapinatori entrati nella casa dove abitava. A darne notizia è stata la nipote Miriam via Facebook. "Non è possibile che la vita non abbia più valore, non si può morire di botte per un furto, per invidia, per cattiveria, per niente! Non riesco proprio a capacitarmi del fatto che tu ora per questo non ci sei più, per me eri come un secondo padre" ha scritto la donna.