Uruguay, il Cepal aggiorna le proiezioni: crescita economia al 3 per cento nel 2018

Un investimento di 13 milioni per i prossimi due anni. Fondi a valere del fondo Pac 2014-2020 che la Regione Calabria metterà a disposizione delle imprese per la promozione internazionale del sistema Calabria. E' quanto deciso dall'ente stesso nell'ultima seduta di giunta regionale attraverso l'approvazione dei Programmi attuativi 2017-2018 e 2019-2020.

COMMERCIO ESTERO IN CRESCITA
Con questa "mossa", la Regione intende consolidare e rafforzare le attività commerciali all'estero da parte delle imprese calabresi le quali, nell'ultimo semestre, hanno registrato una crescita delle esportazioni dell'8,3%.

SI PUNTA ANCHE SULL'AMERICA LATINA
Il programma è basato sull'identificazione dei mercati target sui quali focalizzare e diversificare gli interventi promozionali: mercati ad alto potenziale di sviluppo (Brasile, Argentina, Cina, Sud Est Asia, India, Russia ed Europa Settentrionale), mercati maturi (Usa, Canada, Svizzera, Germania, Gran Bretagna) e mercati strategici di prossimità (bacino del Mediterraneo, Balcani, Medio Oriente, Emirati, Paesi del Golfo).

TUTTE LE AREE DI SPECIALIZZAZIONE
Nel programma sono previste inoltre le classificazioni delle aree di specializzazione del settore export, i principali settori e i temi prioritari: agroalimentare, edilizia sostenibile, turismo e cultura, logistica, ict e terziario innovativo, smart manifacturing, ambiente e rischi naturali, scienza della vita.