Mino Raiola

Mino Raiola, il super procuratore di Mario Balotelli, non ha preso affatto bene la mancata convocazione del suo assistito in Nazionale. Ai microfoni di “Tutti Convocati”, su Radio 24, l’agente di origini campane ha sferrato un duro attacco all’Italia: “Questa squadra fa schifo, è piena di gente scarsa. La Nazionale dovrebbe rappresentare i migliori ma i migliori non vengono presi in considerazione”.

Nel mirino di Raiola finisce il ct Di Biagio: “Per convocare Balotelli serve carattere: non lo aveva Ventura, non lo ha Di Biagio”. Quando gli si riportano voci secondo cui sarebbe stato lo spogliatoio a non volere Maio, il procuratore risponde così: “Vengano fatti nomi e cognomi: nell'Italia comanda lo spogliatoio o il ct?”.