La Juventus crede nel clamoroso ribaltone. Nonostante lo 0-3 dell'andata allo Stadium, la formazione di Allegri vuole giocarsi fino in fondo le proprie carte al Bernabeu. Il primo a ritenere che la missione impossibile in realtà non sia tale è Giorgio Chiellini.

"Nel calcio e nella vita non si può mai sapere - dice il difensore a Jtv - e dare un bel segnale, anche in vista del prossimo anno, sarebbe importante. La partita è lunga, servirà equilibrio, ma ci vorrà anche un pizzico di sana follia da parte di tutti".

Non sono dichiarazioni di facciata, Chiellini sembra crederci sul serio: "Non ci piangiamo addosso, andiamo a Madrid per fare una bella gara. Per lunghi tratti a Torino avremmo meritato il pareggio invece che essere sotto di due reti, invece ci siamo anche ritrovati con l'uomo in meno".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome