L'ospedale Molinette di Torino

Record di trapianti di rene all’ospedale Molinette di Torino. La struttura sanitaria ha reso noti i dati relativi ai primi sei mesi dell’anno, in cui il numero dei trapianti è salito a 105, con un incremento del 67 per cento rispetto al 2017 e del 72 per cento rispetto al 2016.

Cinque di questi trapianti sono stati doppi, uno è avvenuto da donatore a cuore fermo (novità assoluta in Piemonte), altri sei invece sono stati trapianti di rene combinati ad altri organi.

“Si tratta della più alta attività di trapianto renale mai fatta in Italia“, sottolinea una nota dell’ospedale. “In incremento anche i trapianti renali da donatore vivente, il 120 per cento  in più rispetto allo stesso periodo del 2017”.

Da parte di Luigi Biancone, responsabile del programma di trapianto renale della struttura, la certezza che “i trapianti dureranno più a lungo grazie ai progressi diagnostici e terapeutici in campo”.