Un giovane studente di 18 anni originario di Ventimiglia, Alessio Vinci, iscritto alla facoltà di ingegneria aerospaziale del Politecnico di Torino, è stato trovato morto all'interno di un cantiere a Parigi.

Le autorità francesi, che indagano sull'accaduto, hanno disposto l'autopsia, ma bisognerà anzitutto cercare di chiarire quale fosse il motivo che ha spinto il giovane a recarsi nella capitale transalpina.

Vinci, molto conosciuto nella sua cittadina natale, viveva a Ventimiglia con il nonno ed era riuscito a entrare, grazie alla sua brillante intelligenza, al Politecnico con un anno di anticipo rispetto al previsto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome