L'Inter si aggiudica il derby, scavalca il Milan e torna al terzo posto, a +2 sui rossoneri. A San Siro finisce 3-2 per la squadra di Spalletti

Dopo il Napoli, ance l’Inter centra la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Tutto facile a San Siro anche senza Icardi: forte dell’1-0 dell’andata in Austria, la squadra di Spalletti rifila quattro gol al Rapid Vienna. Dopo 18’ i nerazzurri sono già in vantaggio di due reti con Vecino e Ranocchia. Nel finale di partita Perisic e Politano completano l’opera.