Dominik Paris in una foto postata sul suo profilo Instagram

Dominik Paris non si ferma più. Ancora una vittoria, la seconda in 24 ore, per il carabiniere della Val d'Ultimo, che trionfa nella "sua" Bormio, dove in carriera ha conquistato cinque successi su sette tentativi. Sua la discesa di oggi, che lo proietta addirittura in testa alla classifica di Coppa del Mondo con 55 punti di vantaggio sul norvegese Kilde.

Paris è scattato col pettorale numero 9, facendo nettamente meglio dell'austriaco Kriechmayr, sino a quel momento in testa, e resistendo agli assalti di Kryenbuehl, l'austriaco giunto secondo ad appena 8 centesimi, e dello svizzero Feuz, terzo a 26 centesimi. Quarto Kilde, quindi Mayer. 
Paris è il discesista in attività con più vittorie nel suo palmares: con 14 trionfi ha raggiunto Svindal e Walchhofer al sesto posto nella classifica all time. Tra gli altri italiani, ventesimo posto per Mattia Casse. A punti anche Matteo Marsaglia (24mo) e Buzzi (29mo).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome