Roberto Gualtieri (foto Depositphotos)

Non c'è alcun "rischio Italia", afferma il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, parlando dei disagi economici provocati dall'epidemia di coronavirus. "Lo shock economico è potente, ma temporaneo", afferma Gualtieri che - in un'intervista a La Stampa - afferma, parlando del risanamento del Debito Pubblico: "Si tornerà su un sentiero discendente già dal 2021, con la completa eliminazione delle clausole di salvaguardia". Interrogato sul Mes, poi, ribadisce l'unione del Governo sul negoziato europeo.