(foto: depositphotos)

In seguito al rientro di alcune regioni dalla zona rossa a quella arancione, da lunedì torneranno in classe 719mila studenti. La maggioranza, ovvero gli altri 3.320.958, resta in didattica a distanza. Continuano infatti a seguire le lezioni da casa i 2.734.012 studenti degli istituti della secondaria di secondo grado, oltre ai circa 507mila alunni del primo ciclo nelle zone rimaste rosse (Campania, Toscana e Abruzzo). Sono invece 79.995 gli alunni di seconda e terza media del Piemonte.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome