Milano coronavirus (foto Depositphotos)

Leggero aumento nei casi accertati di contagio da coronavirus in Italia. Quelli indicati nell'ultimo bollettino del ministero della Salute sono 20.709 su 207.143 tamponi, in aumento di quasi 1.400 unità rispetto al dato di martedì (19.350).

Le vittime sono 684, 101 in meno rispetto al giorno precedente (totale dall'inizio dell'emergenza di 57.045 decessi), mentre la percentuale di positivi sui tamponi effettuati scende al di sotto del 10%: 9,99%, per la precisione.

Al momento in Italia gli "attualmente positivi" sono 761.230, di cui 32.454 ricoverati con sintomi e 3.616 in terapia intensiva, con cali rispettivamente di 357 e 47 pazienti ospedalizzati.

Quanto al dato regionale, Lombardia sempre capofila con 3.425 nuovi casi davanti a Veneto (2.782), Campania (1.842), Lazio (1.791), Puglia (1.668), Emilia Romagna (1.569) e Piemonte (1.568). La regione con meno casi è la Valle d'Aosta (42), ancora zona rossa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome