(depositphotos).

Raggiunto in queste ore un risultato dal gran rilievo scientifico: è stato sequenziato in Puglia il genoma della variante inglese del coronavirus. L'annuncio del primato italiano in questa operazione è stato fatto dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e dall'assessore alla Sanità, Pier Luigi Lopalco: "La lotta al coronavirus non si è fermata. Nemmeno a Natale", hanno quindi aggiunto. "Le sequenze dell'intero genoma - aggiungono Antonio Fasanella, direttore generale dell'Istituto zooprofilattico e Antonio Parisi, responsabile del laboratorio di Genetica della sezione di Putignano - verranno depositate nella banca dati pubblica e saranno messe a disposizione della comunità scientifica internazionale".