(Depositphotos)

Sarà la Spal a sfidare la Juventus nei quarti di finale di Coppa Italia. Eliminato a sorpresa il Sassuolo di De Zerbi, rivelazione del campionato ma delusione in coppa. Zero a due il punteggio al Mapei Stadium di Reggio Emilia, per una gara decisa essenzialmente a inizio ripresa.

Prima, al 2', l'espulsione di Djuricic decisa dopo consulto Var per un intervento pericoloso su Sernicola. Dopo un paio di minuti, la rete del vantaggio della Spal, firmata da un ex: Missiroli. Al 13' arriva anche il raddoppio di Dickmann e per il Sassuolo è notte fonda.

La Spal, unica rappresentante della serie B ancora in corsa, affronterà la Juventus il prossimo 27 gennaio all'Allianz Stadium. L'altro quarto di finale di coppa già delineato è il derby della Madonnina tra Inter e Milan.

Nell'altro ottavo di finale giocato in serata, successo dell'Atalanta sul Cagliari (3-1). La squadra di Gasperini sblocca il risultato in chiusura di primo tempo con Miranchuk, ma al 10' della ripresa Sottil pareggia per i rossoblu grazie a un ottimo spunto personale.

Passano pochi minuti e l'Atalanta si riporta in vantaggio con un guizzo di Muriel, per poi chiudere i giochi con Sutalo. Nel prossimo turno la formazione nerazzurra affronterà la vincente di Lazio-Parma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome