Kessie (Depositphotos)

Il Milan ritrova il sorriso, battendo 1-2 il Bologna al Dall’Ara nel primo anticipo del sabato della 20a giornata di campionato. Dopo il pesante ko interno contro l’Atalanta e la delusione del derby di coppa, Pioli aveva bisogno di rialzarsi subito per tenere a distanza i cugini dell’Inter.

Missione compiuta, non senza difficoltà. Rossoneri in vantaggio al 26′: calcio di rigore di Ibra, Skorupski respinge e Rebic insacca. Al 55′ altro rigore per il Diavolo: questa volta tocca allo specialista Kessie, che non sbaglia e fa 0-2. All’81’ l’ex Poli accorcia, ma non basta ai padroni di casa.