Depositphotos

Fino a qualche tempo fa nutriva ancora dei dubbi, adesso Matteo Salvini s'è finalmente convinto che i vaccini sono efficaci per sconfiggere il Covid e tornare a una vita normale. Tanto che, ora, invita a velocizzare le operazioni.

"Facciamo come altri Paesi europei che non aspettano i vaccini da Bruxelles ma si attrezzano", invita il leader della Lega dopo che l'Austria ha annunciato di aver rotto con l'Ue. "Potremmo anche accordarci con gli amici di San Marino per mettere in sicurezza centinaia di cittadini che abitano lì intorno tra l'Emilia Romagna e le Marche", la proposta.

San Marino, infatti, ha acquistato dosi di vaccino Sputnik, lo stesso a cui guarda con interesse Antonio Tajani. Il coordinatore nazionale di Forza Italia, riprendendo le parole di Silvio Berlusconi a Porta a Porta, ribadisce a Sky: "L'Unione europea si muova sui vaccini, e se serve per trovare un accordo anche con i russi per lo Sputnik, bisogna fare tutto quello che si può per la salute dei cittadini".