Depositphotos

Enti locali in pressing sul governo per la ripartenza. La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha approvato, ieri, le linee guida per la riapertura di alcune attività economiche, produttive e ricreative (bar e ristoranti, ma anche palestre e piscine, cinema e teatri) "in condizioni di sicurezza e nel rispetto dei protocolli di prevenzione" nel giro dei prossimi due mesi. Le indicazioni, che riguardano anche lo slittamento di una-due ore del coprifuoco (che, ad oggi, comincia alle 22), saranno ora sottoposte all'esecutivo ed al Cts.