(foto Depositphotos)

Gli americani non dovranno più indossare le mascherine all'aperto se sono pienamente vaccinati. Lo prevedono le nuove linee guida dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc), le autorità sanitarie statunitensi, annunciate dal direttore Rochelle Walensky.

Gli americani che hanno ricevuto entrambe le dosi - riporta AP - potranno stare all'aperto senza mascherina, a meno che si trovino in mezzo a una grande folla di estranei, e in alcuni casi anche chi non è stato ancora vaccinato potrà stare all'aperto senza indossare il dispositivo di protezione individuale.

″È il ritorno della libertà", ha detto il dottor Mike Saag, esperto di malattie infettive presso l'Università dell'Alabama a Birmingham, che ha accolto con favore il cambiamento. "Siamo sulla rampa di uscita, e questa è una cosa bellissima".

Le nuove linee guida affermano che le persone vaccinate non devono indossare mascherine all'aperto quando camminano, vanno in bicicletta o corrono da sole o con i membri della loro famiglia. Possono anche partecipare senza mascherina a piccoli incontri all'aperto con persone completamente vaccinate.

I non vaccinati - definiti dal CDC come coloro che devono ancora ricevere entrambe le dosi del vaccino Pfizer o Moderna o la formula one-shot di Johnson & Johnson - dovrebbero invece indossare la mascherina durante le riunioni all'aperto che includono altre persone non vaccinate. Dovrebbero anche continuare a usare le mascherine nei ristoranti all'aperto.

Le persone completamente vaccinate non hanno bisogno di coprirsi in quelle situazioni, afferma il CDC. Tuttavia, tutti dovrebbero continuare a indossare mascherine in occasione di eventi all'aperto affollati come concerti o eventi sportivi. L'agenzia, inoltre, continua a consigliare la mascherina in luoghi pubblici al coperto, come parrucchieri, ristoranti, centri commerciali, musei e cinema.

Lo stato della pandemia e della vaccinazione negli USA - Ieri Il numero di nuovi casi di coronavirus registrati negli Stati Uniti è aumentato rispetto al giorno precedente, ma rimane sotto i 60.000, Secondo i dati della Johns Hopkins University. Con gli oltre 56.000 casi di ieri, la media giornaliera mobile resta stabile a 55.272 nuovi casi, sotto i 61.197 della media sui 14 giorni. Ieri, registrati 474 morti, per un totale di oltre 572.700. Il numero di ricoverati si mantiene poco sopra i 40.000, con gli ultimi dati che mostrano che ci sono 42.853 pazienti con il Covid-19 negli ospedali statunitensi.

Negli Stati Uniti, finora, somministrate oltre 230,7 milioni di dosi di vaccino, con oltre 140,9 milioni di persone che hanno ricevuto almeno una dose, secondo i dati dei Centers for Disease Control and Prevention. Il 53,9% degli adulti e l′81,7% degli over 65 hanno ricevuto almeno una dose, il 37% degli adulti e il 67,7% degli over 65 sono completamente vaccinati. Nell'ultima settimana, sono state somministrate in media 2,7 milioni di dosi al giorno.

Il coronavirus ha ucciso più di 570mila persone negli Stati Uniti, il bilancio delle vittime più alto al mondo.