Per “I venerdì della Scienza del Forum Accademico Italiano (FAI)” promossi dall’Istituto Italiano di Cultura di Colonia da venerdì 30 aprile intervista con il prof. Emanuele Coccia, docente all’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, visibile sulla pagina youtube dell’Istituto al link:

Nell’ambito dei Venerdì della Scienza organizzati con il Forum Accademico Italiano di Colonia, la prof. Fiorella Retucci intervista il prof. Emanuele Coccia sul tema della natura.

In particolare, si parlerà della biodiversità e della molteplicità delle specie e di come da queste idee si possa sviluppare un progetto per ripensare l’umanità e il suo modo di vivere nel futuro. L’intervista non trascura di approfondire temi di stringente attualità, come le conseguenze della situazione pandemica e la necessità di ricreare non solo la città, ma anche la dimensione domestica.

Emanuele Coccia è attualmente professore all’École des Hautes Études di Parigi dopo aver insegnato all’Università di Friburgo in Brisgovia ed esser stato visiting professor all’Università Imperiale di Tokyo (Todai), l’Università di Buenos Aires, l’Università Heinrich Heine di Düsseldorf e la Columbia University di New York.Negli ultimi anni Emanuele Coccia ha indirizzato i suoi interessi sulla filosofia della natura, cui ha dedicato due opere: La vita delle piante. Una metafisica della mescolanza, tradotta in 10 lingue, e Métamorphoses (2020). È in corso di pubblicazione la sua ultima opera La filosofia della casa, presso la casa editrice Einaudi.