Nicola Zingaretti (foto: depositphotos)

Nazareno in pressing sull'attuale governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti per convincerlo ad accettare la candidatura a sindaco di Roma. Tuttavia, l'ex segretario del Pd continua ad avere dubbi temendo che la sua investitura per il Campidoglio possa trasformarsi in una polveriera per l'alleanza nella giunta regionale tra Pd e M5S.

L'idea alla quale si sta lavorando in queste ore è che 5Stelle (con Raggi) e Pd (con Zingaretti) possano correre divisi al primo turno per poi ritrovarsi in caso di ballottaggio con uno dei due pronto ad appoggiare l’altro.

Intanto, se a Roma l'intesa al primo turno sembra lontana, a Napoli si lavora per un candidato comune, sia esso il presidente della Camera, Roberto Fico (5S) o l'ex ministro Gaetano Manfredi (Pd).