(foto: depositphotos)

L'obiettivo è ripartire e andare più forte di prima. E il vino italiano rappresenta un veicolo fondamentale. Da Los Angeles eWorld Companies, attraverso la sussidiaria Angelini Trading Company ha tracciato i propri piani per il dopo-pandemia. Infatti alla luce delle continue riaperture successive al lockdown su tutto il territorio degli Stati Uniti, il gruppo vuole incrementare la distribuzione dei propri prodotti di vino italiano: in particolare le etichette Caponero e Benevento. California e Florida saranno i primi stati a essere interessati ai nuovi piani di distribuzione, ma i programmi sono molto ambiziosi. Infatti se il traguardo immediato per il 2022 sarà quello di raggiungere le 5.000 rivendite specializzate, per il biennio 2023/24 i progetti sono ancora più importanti in quanto sono stati messi in preventivo addirittura 20.000 esercizi in grado di commercializzare le due etichette. Ma c'è solo il vino nell'ambito di questa progressiva espansione, sono previsti anche gli ingressi di altri prodotti 'made in Italy' a cominciare dal limoncello.