Depositphotos

"Stiamo lavorando ad un inibitore delle proteasi, un farmaco che blocchi la riproduzione del virus. Siamo ancora nella fase uno, stiamo cercando il dosaggio giusto. E così come si è andati veloci nella scoperta del vaccino possiamo farlo anche nella sperimentazione".

Lo ha detto a 'Buongiorno', su Sky TG24, Valentina Marino, direttrice medico di Pfizer Italia, parlando della possibilità di avere il prossimo anno una pillola anti-covid. "I tempi nella ricerca – ha detto - non sono mai certi. L'ipotesi è che i trial possano finire entro l'anno, e poi vediamo".