Paltrinieri (da Instagram)

Gregorio Paltrinieri trionfa nei 5 km agli Europei di Budapest e si scopre dominatore anche nel fondo, dopo aver collezionato successi e medaglie soprattutto nei 1500 e negli 800 metri. In ogni caso, in piscina.

Ai campionati continentali nella capitale ungherese, invece, il clamoroso exploit che consacra il campione italiano. Una vittoria limpida, meritata, ottenuta con una straordinaria progressione finale.

Stavolta nessuna beffa nel finale: Paltrinieri rimane nascosto nel gruppo, poi si presenta in testa alla progressione finale battendo allo sprint il francese Olivier. A completare la festa italiana il bronzo di Dario Verani, terzo a 3”3.