Joe Biden (Depositphotos)

"Raddoppiare gli sforzi per indagare sulle origini del Covid-19". L'ordine di Joe Biden all'intelligence è perentorio. Il presidente degli Stati Uniti non vuol lasciare nulla di intentato nelle ricerche sulla nascita e la diffusione del virus che ha messo in ginocchio il mondo intero.

Tra le possibilità contemplate, anche quella che il coronavirus sia fuoriuscito da un laboratorio cinese. La direttiva girata alle agenzie di intelligence invita a riferire entro mesi sui risultati delle indagini.

Coinvolti anche i laboratori nazionali e le comunità dell'intelligence, col compito di preparare domande e interrogativi specifici per il governo cinese. La stessa Pechino è stata invitata a cooperare alle indagini.