Depositphotos

Nella giornata di lunedì, 7 giugno, sarà ufficiale il passaggio a zona bianca, al più basso livello di rischio, di altre 4 regioni italiane: Abruzzo, Veneto, Liguria e Umbria si aggregheranno alle già "libere" Sardegna, Molise e Friuli-Venezia Giulia. Ha firmato l'ordinanza il ministro della Salute, Roberto Speranza.

NUMERI IN MIGLIORAMENTO
Secondo lo screening dell'Iss l'indice Rt sarebbe in netto calo: dallo 0,72 (della settimana scorsa) allo 0,68. In diminuzione anche l'incidenza, il cui valore nazionale sarebbe arrivato a 32 casi ogni 100 mila abitanti rispetto a 47 della scorsa settimana. Tasso di occupazione delle terapie intensive sotto la soglia critica (al 12%), diminuzione di ricoverati da 1.323 (il 25 maggio) a 1.033 (il 31 maggio).