Depositphotos

Finisce 1-1 a Siviglia tra Spagna e Polonia, risultato che lascia aperti ancora tutti i giochi nel girone E di Euro 2020. Le Furie Rosse salgono a quota due punti, i polacchi a uno. In testa al girone c'è la Svezia con quattro punti, seguita dalla Slovacchia con tre: saranno decisivi gli incontri dell'ultimo turno, Spagna-Slovacchia e Polonia-Svezia.

Ad aprire le marcature ci pensa Morata, che batte il compagno di squadra alla Juventus Szczesny al 25' con una rete sul filo del fuorigioco, annullata e poi convalidata da Orsato dopo consulto Var. Splendido il suggerimento di Gerard Moreno nell'occasione.

Nella ripresa, però, arriva il pareggio dei polacchi con Lewandowski al 9', grazie a un preciso colpo di testa. La grande occasione per la Spagna arriva pochi minuti dopo, ma Gerard Moreno coglie il palo su calcio di rigore e Morata a porta spalancata conclude incredibilmente fuori.