Green pass (foto depositphotos)

La giornata di ieri ha visto in pratica la conferma di due notizie che aspettavano solo l’ufficialità. La prima riguarda il fatto che il Comitato tecnico scientifico ha dato il via libera al prolungamento del Green pass da 9 mesi a 12 mesi.

La seconda invece riguarda al ministro della Salute Roberto Speranza che ha firmato l’ordinanza che mette ‘in giallo’ la Sicilia, la Regione che sta facendo registrare numeri pessimi in merito alla lotta al Coronavirus e alla campagna vaccinale. Si è ‘salvata’ per il rotto della cuffia la Sardegna che però tra una decina di giorni rischia seriamente di tornare ‘gialla’ anch’essa se i numeri non muteranno.

Da segnalare che in Italia nel periodo 5-17 agosto, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,01 (range 0,93- 1,12), in diminuzione quindi rispetto alla settimana precedente, coincidente con la soglia epidemica. Si osserva una lieve diminuzione anche dell’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero che tuttavia non scende al di sotto della soglia epidemica.