(foto depositphotos)

Presentata la nuova line-up di Apple che inserisce alcune novità nel comparto fotografico e lo schermo più fluido e reattivo. Oltre alla promessa di una batteria che duri.

Come al solito, è il migliore iPhone di sempre. Il miglior comparto fotografico, lo schermo migliore, la batteria migliore. Come se ci fosse sulla Terra una sola azienda che ambisca a fare un nuovo prodotto peggiore del precedente e, soprattutto, a presentarlo come tale. Ma, si sa, questo è da tempo immemore lo slogan di Apple e con queste parole è stata presentata l'edizione 13 dell'iPhone. Ma anche il nuovo iPad e il nuovo Apple watch. Una bella rinfrescata alla line-up della casa, insomma, con particolare attenzione a quegli elementi che a Cupertino mancavano e che già da qualche anno sono gli atout della concorrenza: fotocamera con macro e grandangolo, schermo con il refresh a 120Hz e soprattutto una batteria che porti l'utente dalla mattin alla sera o che almeno ci provi.

Ma vediamo quali sono le novità introdotte da Apple nei suoi device di punta. iPhone 13Il display è un Super Retina XDR con ProMotion e refresh rate adattivo fino a 120Hz, con un'esperienza touch che dovrebbe essere più veloce e reattiva. Il sistema fotografico monta le nuove fotocamere ultra‑grandangolo, grandangolo e teleobiettivo che sfruttano le prestazioni del chip A15 Bionic per la fotografia macro con l'ultra-grandangolo e prestazioni 2,2 volte migliori in condizioni di scarsa luminosità con il nuovo grandangolo. Le nuove funzioni di fotografia computazionale come Stili fotografici permettono di personalizzare l'aspetto delle immagini nell'app  e la modalità notte è ora inclusa su tutte le fotocamere di entrambi i modelli.

Lo zoom ottico è un 3x, ovvero un'estensione dello zoom ottico totale pari a 6x per tutto il sistema di fotocamere. I video introducono la modalità cinema, per transizioni di profondità di campo, video macro, modalità Time-lapse e slow-motion, e prestazioni ancora migliori in condizioni di scarsa luminosità. La stabilizzazione ottica dell'immagine su sensore (OIS), un'esclusiva di iPhone, è disponibile su entrambi i modelli e stabilizza il sensore invece dell'obiettivo, per immagini fluide e video stabili anche quando l'utente non è perfettamente immobile. Su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max sarà anche integrato ProRes,2 un avanzato codec video utilizzato diffusamente come formato di distribuzione finale per spot, lungometraggi e trasmissioni, per offrire una maggiore fedeltà cromatica e una compressione minore.

La connettività è 5G soprattutto sono promessi "grandi miglioramenti" per quanto riguarda la durata della batteria (un campo su cui iPhone aveva grandissimi margini di miglioramento) e una nuova capacità di archiviazione da 1TB. Saranno disponibili dal 24 settembre in quattro colori: grafite, oro, argento e azzurro sierra a 1.189 euro (versione Pro) e 1.289 (Pro Max)Come funziona il nuovo chipIl nuovo chip A15 Bionic con GPU 5-core è realizzato con una tecnologia a 5 nanometri, è dotato nella gamma Pro di una nuova GPU 5-core che offre le prestazioni grafiche più veloci per i giochi ad alte prestazioni e le nuove funzioni delle fotocamere. La nuova CPU 6-core con due nuovi core ad alte prestazioni e quattro nuovi core ad alta efficienza riesce a gestire in modo fluido anche le attività più impegnative. Un nuovo Neural Engine 16-core, che esegue 15.800 miliardi di operazioni al secondo, consente calcoli di machine learning ancora più veloci per nuove esperienze nelle app di terze parti, oltre a funzioni come Testo live nell'app Fotocamera in iOS 15. Inoltre, importanti aggiornamenti al processore ISP di nuova generazione offrono riduzione del rumore e mappatura dei toni.

iWatchApple ha annunciato il Watch Series 7, dotato di un display Retina always-on con una superficie di visualizzazione del display ampliata, angoli più smussati e arrotondati e bordo rifrangente che consente ai quadranti e alle app a tutto schermo di diventare tutt'uno con la curvatura della cassa. Anche l'interfaccia utente di Apple Watch Series 7 è ottimizzata per il display più ampio, e offre maggiore leggibilità e facilità d'uso. Nulla di nuovio sul fronte dell'autonomia: 18 ore.È il primo Apple Watch ad avere una resistenza alla polvere di grado IP6X, e mantiene sempre una resistenza all'acqua di 50 metri. Gli strumenti per la salute includono come il cardiofrequenzimetro elettrico e l'app ECG e il sensore e l'app per l'ossimetria.iPadIl nuovo iPad (9a generazione) monta il chip A13 Bionic e una batteria che dura tutto il giorno. Il prezzo è a partire da 389 euro per un display Retina da 10,2" con True Tone, una fotocamera frontale ultra-grandangolare da 12MP con Inquadratura automatica, supporto per Apple Pencil e Smart Keyboard e il doppio della capacità di archiviazione rispetto alla generazione precedente.: quella di base è di base di 64GB, fino a un massimo di 256GB.