Particolare di un quadro di Cesare Dandini

Potrebbe essere stato dipinto intorno al 1630, forse commissionato da un de' Medici. L'autore, Cesare Dandini è stato un pittore, nato a Firenze l'1 ottobre 1596 e morto nella sua città il 7 febbraio 1657.

Da una sessantina d'anni si pensava che l'opera fosse stata smarrita e invece è stata ritrovata in una chiesa di New Rochelle, in Westchester County, nello stato di New York. La scoperta grazie a Tom Ruggio, professore di arte e storia allo Iona College.

Non si sa come il quadro sia arrivato fin lì, si pensa che un donatore abbia dato il denaro a un ex parroco per acquistarlo a Roma negli anni '60. Il valore del dipinto non è stato determinato: finora per un Dandini il record sono $800.000.