Sergio Mattarella (foto: depositphotos)

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto al Quirinale i medagliati Olimpici e Paralimpici e una rappresentanza di atleti italiani che hanno partecipato ai Giochi di Tokyo 2020. La cerimonia si è aperta con l'esecuzione dell'Inno nazionale da parte della Banda Interforze e la proiezione di un video dal titolo "Tokyo 2020". Successivamente gli Alfieri della squadra olimpica, Elia Viviani e Jessica Rossi, e gli Alfieri della squadra paralimpica, Beatrice Vio e Federico Morlacchi, hanno restituito al Capo dello Stato le Bandiere nazionali con le firme degli atleti vincitori di medaglia olimpica e paralimpica. Mattarella ha rivolto un saluto ai presenti ed ha, quindi, consegnato agli atleti una medaglia ricordo. "Avete emozionato gli italiani. Ci sono alcuni momenti in cui lo sport assume significati più ampi. L'Italia è in ripresa, si è sentito rappresentato, si è sentito coinvolto da voi", le parole del capo dello Stato che ha poi così continuato: " "Grazie per aver reso onore alla bandiera. Avete raggiunto traguardi di altissimo profilo ed avete emozionato gli italiani. Questa è stata una grande estate per il nostro sport".