Immobile (Depositphotos)

La Lazio ritrova il sorriso battendo in rimonta l'Inter: all'Olimpico finisce 3-1 per i biancocelesti.

A passare in vantaggio sono proprio i nerazzurri con Perisic, che trasforma un calcio di rigore guadagnato da Barella all'11'. Il pari arriva sempre dal dischetto: fallo di mano di Bastoni in area, segna Ciro Immobile (64'). All'81' l'episodio che decide la gara: rete di Felipe Anderson in contropiede e 2-1. La terza rete è di Milinkovic-Savic sugli sviluppi di una punizione. Negli ultimi minuti espulso il difensore laziale Luiz Felipe.