L'attaccante del Milan Ibrahimovic (foto depositphotos)

Il Milan vince 4-2 al Dall'Ara contro un Bologna in 9 per le espulsioni di Soumauro (20') e Soriano (58'). Ma non è stata affatto una passeggiata per i rossoneri, in vantaggio di due reti con Leao (16') e Calabria (35').

A inizio ripresa la clamorosa rimonta in 3 minuti dei felsinei: prima l'autogol di Ibra (49'), poi Musa Barrow (52'). Gli emiliani reggono fino all'84', quando Bennacer pesca un jolly con un gran tiro dal limite. Al 90' Ibra cala il poker.