Elon Musk (Depositphotos)

Elon Musk è l’uomo più ricco del mondo, e anche un ‘paperone-verde’: corretta per l’inflazione, la sua fortuna – accumulata con la auto elettriche di Tesla rispettose dell’ambiente – è pari a quella di John Rockefeller, divenuto miliardario grazie ai combustibili fossili nemici del clima.

Musk è alla guida della classifica dei 15 ‘miliardari verdi’ al mondo stilata da Bloomberg: tutti insieme valgono 500 miliardi di dollari e sono per la maggior parte cinesi. 

Dei 288 miliardi di dollari di Musk, l’86% è legato direttamente alle sue iniziative verdi, ovvero le auto elettriche e l’energia solare. Al secondo posto, distante da Musk, ci sono Zeng Yuqun, Huang Shilin e Li Ping della cinese CATL, il maggiore produttore al mondo di batterie elettriche. Al terzo posto ci sono invece Wang Chuanfu, Lv Xiangyang e Xia Zuoquan di BYD, la casa automobilistica cinese in cui Warren Buffet ha una quota. Sono ‘Made in China’ anche dalla quarta alla nona posizione, mentre completa la top ten Leo KoGuan, il terzo maggiore investitore individuale di Tesla.