Un remake in inglese di ‘Cani arrabbiati’ uno dei film cult di Mario Bava, regista scomparso nel 1980, considerato il maestro dell’horror italiano. Samuel Franco e Evan Kilgore hanno infatti acquisito i diritti di una pellicola che nel 1974 attraversò anche diverse vicissitudini e non è stata più vista da oltre vent’anni. “Bava fu straordinario nel creare momenti indimenticabili nel film – ha spiegato Franco – non si tratta solo di suspence ma ci sono anche tanti personaggi affascinanti”. Legami con la versione originale anche per quello che riguarda il produttore esecutivo, Alfredo Leone, che all’epoca di ‘Cani arrabbiati’ era il produttore. Nel 2015 è uscito anche un remake franco-canadese.