Blitz della Dia a Torino: sequestrato bar tabacchi

Sigilli al bar tabacchi. Sono stati gli agenti della Direzione Investigativa Antimafia (Dia) ad apporli, intervenendo in pieno centro, a Torino. L'operazione rientra nell'ambito delle attività delegate dall'autorità giudiziaria torinese in seno all'indagine "Platinum Dia", ed è scattata nella mattinata del 19 novembre scorso, quando gli investigatori hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso dal Tribunale del capoluogo sabaudo.

'NDRANGHETA, "LOCALE" A VOLPANO
Secondo gli investigatori, l'esercizio commerciale era intestato alla moglie di uno indagati, ritenuto affiliato alla ‘ndrangheta ed attivo nella "locale" di Volpiano (To).

ALTRI DUE SEQUESTRI A MAGGIO
Peraltro, nella mattinata del 5 maggio 2021, nel corso dell’esecuzione dell’operazione Platinum Dia, erano già stati sottoposti a sequestro due bar, una torrefazione, una società di costruzioni ed una società immobiliare, sempre riconducibili al medesimo indagato, ritenuto terminale economico nella zona di Volpiano.