Fincantieri (Depositphotos)

Fincantieri Marine Systems North America (FMSNA), gruppo americano controllato dalla Fincantieri, ha annunciato nuovi programmi che coinvolgono negli Stati Uniti la Florida del nord. Infatti nella sede di Jacksonville saranno effettuati importanti investimenti che porteranno alla creazione di diverse centinaia di posti di lavoro.

"Sono milioni di dollari destinati al miglioramento dell'area - ha dichiarato Ryan Smith presidente e Ceo di FMSNA - e il bacino di carenaggio potrà essere utilizzato da U.S. Navy consentendoci riparazioni e mantenimento delle unità navali oltre a continuare il nostro impegno per le navi commerciali e quelle della Coast Guard".

Si dovrà però attendere fino al 2023 per rendere attivo il nuovo bacino, anche se fin dall'anno prossimo potranno essere forniti servizi a navi di piccolo e medio cabotaggio. FMSNA ha il proprio headquarter a Chesapeake in Virginia, oltre a sedi in California, Wisconsin e ovviamente la Florida dove a Miami è attivo un support center destinato esclusivamente alle navi da crociera.