Gasperini, tecnico dell'Atalanta (depositphotos).

Pronostico rispettato. L'Atalanta soffre forse un po' più del dovuto, ma riesce ad avere ragione del Venezia e accede ai quarti di finale di Coppa Italia. Finisce 2-0 a Bergamo nel primo degli incontri in calendario.

A sbloccare il risultato è Muriel in avvio, con una rete convalidata da Pezzuto nonostante i dubbi per un possibile controllo di mano del colombiano. Nella ripresa, a tempo quasi scaduto, è Maehle a chiudere i conti in contropiede.

Al Venezia di Zanetti gli applausi e l'onore delle armi, alla squadra di Gasperini la qualificazione. Nel prossimo turno, in programma tra l'8 e il 10 febbraio, i nerazzurri se la vedranno con la vincente di Napoli-Fiorentina.