I candidati devono avere tra i 19 e i 30 anni, grande motivazione e interesse per le politiche nazionali e internazionali. La scadenza per inviare le candidature è il 5 febbraio. Sostenibilità, cambiamento climatico, occupazione giovanile e trasformazione digitale tra i temi principali dei forum internazionali.

In collaborazione con il governo italiano e il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, la Young Ambassadors Society (Yas) sta selezionando i delegati che quest’anno entreranno a far parte della delegazione italiana allo Youth 7 (Y7) e allo Youth 20 (Y20), gli engagement group ufficiali dedicati ai giovani del G20 e G7. Y7 e Y20 sono piattaforme inclusive di dialogo, parte dell’agenda G7 e G20, che hanno l’obiettivo di consentire alle nuove generazioni di esprimere le loro idee e visioni per il futuro ai capi di Stato e di governo del G7 e G20. Tra i temi di quest’anno: sostenibilità, cambiamento climatico, occupazione giovanile, trasformazione digitale, salute, inclusione e pari opportunità ed economia globale.

Per entrare a far parte delle delegazioni italiane di Y20 e Y7, i candidati dovranno avere età compresa tra i 19 e i 30 anni, grande motivazione e interesse per le politiche nazionali e internazionali. La scadenza per inviare le candidature è il 5 febbraio. Maggiori informazioni per poter inviare la propria candidatura si trovano sul sito del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: https://www.esteri.it/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/2022/01/g7-e-g20-youth-summit-la-young-ambassadors-society-sta-selezionando-i-delegati-italiani-per-y7-e-y20/.

Le delegazioni italiane sono guidate e reclutate dalla Young Ambassadors Society, l’associazione fondata nel 2011 con l’obiettivo di favorire l’empowerment delle nuove generazioni, offrendo opportunità di dialogo e cooperazione in campo internazionale e opportunità di condividere idee con i policy makers globali. Nel 2021, Yas è stata Chair del Y20 Italia e ha collaborato con la Presidenza Italiana del G20 e i working groups ministeriali del G20 per portare la voce e le prospettive dei giovani su temi come salute, istruzione, sviluppo economico, lavoro, innovazione e cultura.