(foto depositphotos)

Per contrastare l’ondata Omicron la Francia, che ha registrato 400mila nuovi contagi, ha voluto adottare il sistema di monitoraggio simile a quello italiano: via libera al Super Green Pass per locali e mezzi di trasporto. L’uscita dalla fase d’emergenza inizierà il 2 febbraio. Il premier Jean Castex “la variante Delta è monitorata, positivi a Omicron calano insieme alle terapie intensive”.

CALANO LE RESTRIZIONI
Il governo francese ha voluto, entro il 2 febbraio, allentare le restrizioni anti-covid: eliminato l’obbligo delle mascherine all’aperto e quello dello smart working, mai più limiti negli stadi, al cinema e al teatro e discoteche riaperte. Protocollo sanitario anti-Covid nelle scuole.