Dzeko, attaccante dell'Inter (Depositphotos)

Vittoria sofferta dell’Inter che supera il Venezia 2-1 a San Siro con un colpo di testa di Edin Dzeko al 90′. I veneti, in formazione largamente rimaneggiata causa Covid, hanno messo i brividi alla capolista.

La squadra di Zanetti, infatti, si porta in vantaggio al 19′ con Henry. Al 40′ il contestato pareggio firmato da Barella. Nella ripresa gli ospiti tengono botta, salvo poi capitolare a pochi minuti dal triplice fischio.