Sono circa una quarantina i giovani italiani che si sono iscritti per un lavoro estivo a Ocean City nel Maryland. Il primo gruppo arrivato era composto da 14 studenti universitari. Variegata l’origine, un po’ da tutta Italia: le aree di Milano, Firenze, Roma, Genova poi ancora la Sicilia e la Sardegna.

Le aziende che collaborano a questa iniziativa offrendo posti di lavoro sono: Dead Freddies, Telescope Pictures, Da Lazy Lizard, Rita’s, the Fountainhead (ex Carousel), Dough Roller, Jolly Roger e Hyatt Place.

Organizzato da Sons & Daughters of Italy, l’associazione italoamericana ha accolto i primi arrivati con una piccola cerimonia al Knights of Columbus Hall e al ristorante Mio Fratello. Con l’occasione Sons & Daughters ha anche riaperto le iscrizioni: chi volesse diventare membro può farlo attraverso la pagine web: sonsofitalyoceancity.com.

La città di Ocean City si trova nel Maryland in Worcester County,  tra l’Oceano Atlantico e Isle of Wight Bay e offre chilometri di splendide spiagge: circa 7.000 abitanti, ma d’estate superano i 300.000.