New England Revolution sta per concludere l’acquisto di Giacomo Vrioni, attaccante albanese di 23 anni con cittadinanza anche italiana (è nato a San Severino Marche) di proprietà della Juventus che ha giocato l’ultima stagione in prestito in Austria al WSG Swarovski Tirol chiudendo l’anno con 25 presenze e 17 gol. Il costo dell’operazione per il club della MLS sarebbe di 3,8 milioni di dollari. Vrioni, se l’affare andrà in porto, diventerebbe il terzo giocatore designato del club del Massachusetts dopo Gustavo Bou e Charles Gil. I New England necessitano di un attaccante di peso dopo la cessione del loro bomber Adam Buska ai francesi del RC Lens per 10 milioni di dollari.