Antonio Tajani (foto depositphotos)

"Sulla questione migratoria non c'è più nessuna polemica con la Francia". Parole e musica di Antonio Tajani, il ministro degli Esteri che prova a gettare acqua sul fuoco dopo le polemiche roventi con Parigi delle scorse settimane.

"Si tratta di una questione molto grande - aggiunge Tajani - e continueremo a porla perché riguarda tutta l'Europa. Ne ho parlato in Serbia, in Kosovo e con il ministro maltese e ho avuto una riunione sul tema dell'immigrazione legale coi ministri competenti per il decreto flussi".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome