Ivan Perisic (foto: Depositphotos)

Marocco e Croazia staccano il pass per gli ottavi di finale del Mondiale in Qatar. La grande sorpresa del Gruppo F è l'eliminazione della 'generazione d'oro' del Belgio, che non è andata oltre al pareggio a reti bianche contro la squadra di Modric nell'ultimo e decisivo match della fase a gironi. Sul banco degli imputati sale l'attaccante dell'Inter Lukaku che, entrato nella ripresa, si è divorato almeno tre nitide palle gol.

Il Marocco batte il Canada 2-1 e chiude al primo posto. Una vera e propria favola. Apre le danze la stella Ziyech (4'), quindi il raddoppio griffato En Nesyri al 23'. I nordamericani accorciano le distanze con l'autogol di Aguerd, ma non basta.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome