Civilian helicopter in the sky (Depositphotos)
Un elicottero si è schiantato in mattinata in prossimità di un asilo a Brovary, nella regione di Kiev. A bordo c'era il ministro degli Interni ucraino, Denys Monastyrskyi, che è deceduto. Diciotto le persone che hanno perso la vita nell'incidente, tra cui tre bambini.
Secondo le prime informazioni, Monastyrskyi era diretto verso le regioni calde del conflitto. Con lui hanno perso la vita il suo vice, Yevhen Yenin, e il segretario di Stato del ministero degli Interni.
Nove vittime viaggiavano sull'elicottero, che dopo aver colpito l'asilo si sarebbe schiantato contro un edificio residenziale. Indagini in corso. A dare notizia della sciagura il capo della polizia di Kiev, Ihor Klymenko.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome