"Tecnologia e Tradizione per un'Architettura Sostenibile" è la mostra che sarà inaugurata il 14 marzo, a partire dalle ore 18, nelle sale dell'Istituto Italiano di Cultura di Washington DC, presso l'Ambasciata, nell'ambito della 7a edizione dell'Italian Design Day.

La mostra è curata da Lavinia Fici Pasquina, professore associato presso la School of Architecture della Catholic University of America (CUA) di Washington DC, e presenta il lavoro svolto dagli studenti della stessa Università durante il loro programma di studio all'estero a Roma.

A completare l'esposizione, l'Istituto Italiano di Cultura ha invitato l'architetto e urbanista italiano Stefano Boeri, presidente di Triennale Milano, a illustrare le sfide dell'architettura sostenibile e come sia possibile unire tecnologia e tradizioni all'interno di contesti urbani. Boeri condividerà il suo contributo tramite un video.

Inoltre, l'esperta di decarbonizzazione Vanessa Bertelli si unirà agli ospiti dell'IIC per illustrare il suo lavoro teso a bilanciare tecnologia e tradizione e rispondere alla sfida cui tutti siamo oggi chiamati: avere impatto zero, se non positivo, sul clima.

Durante la serata sarà inoltre proiettato un breve video prodotto dall'Associazione del Design Industriale (ADI) in collaborazione con Studio Azzurro. Il video ruota attorno ai quattro elementi fondamentali della natura, fuoco, acqua, terra e aria, e alla loro interazione, affinché la vita esista e supporti la sostenibilità a lungo termine pur preservando la creazione della bellezza. Il video esemplifica la creatività italiana come strumento per integrare dall'inizio alla fine, dall'identificazione delle materie prime al completamento dei prodotti trasformati, i processi produttivi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome