Election Day in Messico, dove è alta la tensione per le consultazioni che dovranno indicare contemporaneamente il nuovo presidente della Repubblica, la composizione della Camera, del Senato e anche quella dei vari governi statali e cittadini.

Otto le persone arrestate perché ritenute implicate nell'uccisione di tre militanti del Partito Rivoluzionario Istituzionale: si tratta di alcuni esponenti del Partito della Rivoluzione Democratica. 

Si vota per tutta la giornata di oggi e i sondaggi danno per grande favorito alla carica di presidente di Andres Manuel Lopez Obrador, leader di Morena. I suoi principali antagonisti sono Ricardo Anaya e José Antonio Meade. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome