Da venerdì 12 a domenica 14 aprile Roma ritorna la Capitale della pizza con l’evento "La Città della Pizza 2019", format ideato da Vinòforum e realizzato con la collaborazione di Ferrarelle, il più importante evento dedicato al prodotto simbolo del Bel Paese.

A ospitare la manifestazione sarà una location tutta nuova, la più grande della Capitale, con oltre 6.000 mq in un unico ambiente: "Ragusa Off" di via Tuscolana 179, finita di ristrutturare da pochissimo. Qui si alterneranno i migliori pizzaioli d’Italia, rappresentanti delle diverse scuole dal Nord al Sud dello Stivale. In prima fila ci saranno le cosiddette "case", le 12 pizzerie suddivise nelle categorie "Napoletana", "All’italiana", "A degustazione", "Romana", "Al taglio", "Fritta" e "Senza Glutine".

Le case proporranno un menù composto da tre diversi tipi di pizza: margherita o marinara, un cavallo di battaglia e una special edition creata appositamente per l’evento. Alle case della pizza si aggiungerà una postazione speciale dedicata ai "Fritti all’italiana", che vedrà un interprete diverso per ogni giornata. Per ogni pizza ci sarà un abbinamento da sperimentare, a partire da quelli con la Birra Artigianale firmata Baladin e i vini biologici marchigiani dell’Azienda Vitivinicola Ciù Ciù.

Da non perdere l’offerta convegnistica della manifestazione, con workshop e incontri tecnici dedicati all’evoluzione della pizza, alle nuove tendenze e, più in generale, all’eccellenza agroalimentare; a partecipare saranno alcuni grandi nomi dell’arte della pizza insieme a diversi addetti ai lavori. Ampio spazio anche ai laboratori per grandi e piccini. Non mancherà poi un’area riservata alle "Materie prime", con focus sui principali ingredienti della pizza: farina, pomodoro, mozzarella e olio extravergine di oliva che in questa edizione vedrà la partecipazione di importanti aziende produttrici, degustazioni guidate e incontri tematici.

Riflettori puntati per scoprire i protagonisti di "Maestri in Cucina": pranzi e cene a quattro mani, organizzati con Ferrarelle e disponibili solo su prenotazione, che vedono la partecipazione straordinaria di maestri pizzaioli e grandi chef, stellati e non. Dopo il successo dello scorso anno, si riaprono le selezioni per "Stand Up Pizza", il palcoscenico, organizzato con la collaborazione di Pizza On The Road e riservato a tutti quei pizzaioli, nuovi talenti o esperti artigiani, che desiderano entrare a far parte de La Città della Pizza. Al centro della sfida di quest’anno, l’ingrediente, tipico del proprio territorio di provenienza o al quale si è particolarmente legati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome