Romario

Il mito Romario, tra gli attaccanti più forti di sempre, punta al ruolo di governatore dello Stato di Rio de Janeiro. Le elezioni si terranno a ottobre e l’ex calciatore brasiliano, già senatore, sembra avere le idee chiare.

La sua priorità è infatti il tema sicurezza, visto che Rio sta vivendo un momento estremamente complicato per via della violenza sempre più dilagante. “Non è mai stata così come adesso” ha detto il 52enne campione del mondo nel 1994 nel momento in cui ha annunciato la sua candidatura per il partito centrista Podemos. “E’ vero non ho esperienza di governo, spero di avere la possibilità di dimostrare ciò che ho imparato nella vita”.