Francesca La Marca (Pd)

Con l'avvio del lavoro delle Commissioni permanenti di Camera e Senato, è iniziata anche la assegnazione delle proposte di legge presentate dai parlamentari alle commissioni competenti. Tra queste anche tre proposte di legge della deputata Pd Francesca La Marca. Si tratta di due proposte di legge in materia di cittadinanza e, la terza, per istituire la Giornata nazionale degli italiani nel mondo, testo arrivato quasi in dirittura d'arrivo nella scorsa legislatura e che invece ora dovrà ricominciare l'iter daccapo.
La proposta di legge "Istituzione della Giornata nazionale degli italiani nel mondo" è stata assegnata in sede referente alla Commissione Affari Esteri per essere sottoposta ai pareri delle Commissioni Affari Costituzionali, Bilancio, Cultura e Lavoro.
Alla Commissione Affari Costituzionali, invece, sono state assegnate – sempre in sede referente – due proposte di legge sulla cittadinanza.
La prima - Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n.91, in materia di riacquisto della cittadinanza – dovrà essere sottoposta al parere della Commissione Bilancio; l'altra - Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n.91, in materia di riacquisto della cittadinanza da parte delle donne che l'hanno perduta a seguito del matrimonio con uno straniero e dei loro discendenti – a quelle delle Commissioni Esteri e Bilancio.